Nassfeld - Il miglio storico

Un viaggio nel tempo nella storia affascinante
di questa regione di confine

Nel 2016 la Chiesa e la strada di Nassfeld diventeranno vecchie di 100 anni – una ragione per ricordare il passato di questa regione in una forma particolare, un miglio storico. La storia dell’umanità è in qualche modo anche una storia di armi – che venivano usate qui già 9000 anni fa per cacciare. L’uso delle armi traccia quindi un arco che va dalla preistoria fino ai mortai da 30,5 cm della 1° Guerra Mondiale.

 

L’escursione conduce dal confine all’alpeggio Watschiger Alm e poi indietro attraverso una sorgente sulfurea guidando alla conoscenza di tante particolarità botaniche e geologiche ma anche introducendo alla storia di questa regione con la 1° Guerra Mondiale come punto centrale. Il percorso dovrebbe stimolare alla riflessione e allo stesso tempo mostrare quanto dovremmo essere grati per l’unità d’Europa. La chiesa di Nassfeld – realizzata durante la guerra – è diventata un simbolo della collaborazione tra i popoli e un impegno per il futuro.

Punti di interesse Miglio storico Nassfeld

  1. Superamento del confine a Nassfeld

  2. Zona di caccia preistorica

  3. L’ostinata Wulfenia come simbolo d‘amicizia

  4. La linea di confine tra Austria e Italia dopo la 1° Guerra Mondiale

  5. La chiesa di Nassfeld

  6. Il monito delle trincee

  7. Una pietra di confine racconta

  8. Il ruggito delle armi

  9. Il primo rifugio del club alpino di Nassfeld

  10. Ricordi di pietra sulla strada dell’alpeggio Watschigeralm

  11. Il secondo rifugio del club alpino di Nassfeld

  12. Il campo militare austriaco sotto l‘Auernig

  13. La Wulfenia

  14. Soldati dell’Impero asburgico sul Watschiger Alm

  15. La costruzione della strada di Nassfeld nella 1° Guerra Mondiale