L’esperienza kajak
Vivere la natura selvaggia

Kayaking

Selvaggio, impetuoso e solo per chi ha i nervi saldi: parliamo del Gail. Il fiume non è solo un’attrazione naturalistica ma anche un gioiello per la tecnica in acque torrenziali. Con la pagaia nelle mani combatterete contro la corrente. In particolare nella valle più incontaminata d’Europa, il Lesachtal, gli appassionati di kajak troveranno pane per i loro denti.  

Che cosa rende il Gail ideale per andare in kajak? Nel Lesachtal è praticamente incontaminato e grazie alle gole profonde e all’altezza che raggiunge i 2.700 metri è un vero paradiso per chi cerca l’avventura. In particolare a maggio e giugno l’abbondante acqua di scioglimento offre le condizioni migliori per chi cerca l’adrenalina. 

Strutture associate per le vacanze in kajak

Da Maria Luggau fino a Kötschach-Mauthen molte strutture sono specificamente attrezzate per le esigenze di chi pratica kajak. Oltre alla convenienza degli alloggi vengono anche offerti transfer gratuiti. Inoltre sono a disposizione spazi per asciugare vestiti e attrezzatura e che desidera, dopo l’avventura sul fiume, può rilassarsi con una sauna.

Cosa desideri scoprire?