Culinaria & Après-Ski

Specialità gastronomiche carinziane ed italiane

Nassfeld si trova nel mezzo della „Genuss-Region Gailtal“ dove il nome e la tradizione sono ormai da decenni sinonimo di qualità. Ti consigliamo di assaggiare il famoso Gailtaler Speck ed il Gailtaler formaggio di malga , che ha reso famosa l’intera regione.  

Dal brunch all‘ après ski

Già durante l’ascesa nel Millennium-Express cuochi locali in alcuni giorni introdurranno gli ospiti ai segreti della cucina regionale. Cosa verrà cucinato? Lasciatevi sorprendere! E quando nel pomeriggio fame e sete si faranno sentire, la strada dalla pista al ristoro è fortunatamente breve. 25 accoglienti rifugi e punti di ristoro sulle piste e cool bar e Partylocations a valle producono un mix colorato di divertimento e allegria meridionale. 

 "Non è bellissimo? Sciare in Austria, e poi pranzare degustando cucina italiana!"

Irmgard, forum.insidertipps-italien.com

La „regionalità“ incontra l’innovazione 

Questo "senso di appartenenza" tra Alpi e Adriatico si avverte e si gusta anche in Gailtal. Sissy Sonnleitner una dei migliori chef della Carinzia è famosa per il suo equilibrismo gastronomico e la capacità di combinare la varietà incredibile di ingredienti locali che questa regione al confine di tre Paesi ha da offrire. La ricchezza della regione appare anche al castello Biedermeier Lerchenhof che invita a specialità come speck al fieno e al vino. Fino a 40 diversi tipi di pasta tipici della Carinzia si potranno gustare alla trattoria Grünwald. Hermagor è entusiasta di una straordinaria novità gastronomica. Manuel Ressi, uno dei migliori chef dell’Austria, sorprende al Bärenwirt con un sapiente mix di tradizione e innovazione. Prodotti regionali come souvenir? Nessun problema! Basta andare direttamente dai produttori, in uno dei mercati oppure visitare il negozio di delizie di Herwig Ertl a Kötschach-Mauthen. Buon divertimento!